La fauna

Il grande valore naturalistico della Val Vestino deriva anche dalla ricca fauna, grazie alla tutela ambientale operata dal Parco Regionale Alto Garda Bresciano. L’obbiettivo del Parco è quello di valorizzare le zone montane e fornire supporto alla popolazione locale affinchè rimanga a presidiare il territorio, conservando il paesaggio, ma soprattutto tutelando la straordinaria natura della valle. In particolare, visitando la Val Vestino non è raro avvistare il capriolo, il cervo mentre in particolari aree sono presenti il camoscio, lo stambecco e il muflone. Ben distribuiti sul territorio sono la volpe, la faina, il tasso, la puzzola e la donnola, mentre più localizzati risultano la martora e soprattutto l’ermellino. Ricchissimo il quadro dell’avifauna: tra gli uccelli nidificanti segnaliamo alcuni rapaci rari o poco comuni quali, il falco pellegrino, il gufo reale, la civetta nana e la civetta capogrosso.  Anche l’acquila reale negli ultimi anni si è stabilizzata in Val Vestino, come conseguenza dell’aumento della popolazione delle sue prede. Di notevole interesse, infine, la presenza del gallo cedrone, della conturnice alpina, del francolino di monte e del gallo forcello.