Ecomuseo della Valvestino

Ecomuseo della Valvestino

 

L’Ecomuseo della Valvestino si compone:

_ Antichi Mestieri: vecchio Mulino ad acqua, Turano Valvestino, aperto dalle ore 14,30 alle ore 17,30

_ Museo Etnografico della Valvestino, Cima Rest, aperto dalle ore 14,30 alle ore 17,30

_ Museo Botanico don Pietro Porta, Moerna Valvestino, aperto dalle ore 14,00 alle ore 16,00

_ Antichi Mestieri: Museo del latte, Persone Valvestino, aperto dalle ore 16,00 alle ore 18,00.

Aperture 2019

giugno       30
luglio 7 14 21 28
agosto 4 11 18 25
settembre 1 8 15

 

In ogni struttura museale è presente biglietteria.

Per informazioni: Ufficio Turistico – Infopoint in Lombardia Val Vestino

Tel. 0365.745060 E-Mail: info@visitvalvestino.it

L’Ecomuseo della Valvestino insiste sul territorio dell’Alto Garda Bresciano compreso tra la sponda lombarda del Lago di Garda, il Lago d’alta quota della Val Vestino e il Lago d’Idro nel Parco Regionale dell’Alto Garda Bresciano, nei Comuni di Magasa (borgo Cima Rest e borgo di Cadria) e Valvestino (borghi di Armo ,  Bollone, Moerna , Persone  e  Turano).

Lo scopo di questa istituzione è assicurare, con la partecipazione della popolazione, la promozione di un territorio unico nelle sue caratteristiche morfologiche, storiche ed antropologiche, attraverso la tutela e la valorizzazione dei suoi elementi peculiari, come :

  • l’ambiente naturale 
  • le tracce della storia nel paesaggio 
  • la presenza di manufatti edilizi storici
  • la promozione ed il recupero dei lavori 
  • la promozione delle produzioni e delle tradizioni locali 

accompagnandone lo sviluppo.

L’Ecomuseo della Val Vestino è percorso da numerose piste di altro valore paesaggistico  e storico che collegano le zone lacustri passando sulla sommità dei crinali, attraversando i tracciati teatro degli scontri nella Grande Guerra, da cui si possono godere vedute mozzafiato.

Innumerevoli i progetti didattici per le scuole.